Svetlana Aleksievič e Goffredo Fofi al Salone Off di Torino

Svetlana Aleksievič e Goffredo Fofi al Salone Off di Torino

Svetlana Aleksievič fa parlare i veri testimoni della storia perché chi porta le stigmate del proprio tempo è il testimone più attendibile, con queste parole Nicola Lagioia, scrittore e direttore del Salone Internazionale del Libro, passa la parola al critico letterario Goffredo Fofi il quale, con un’opera di divulgazione dei libri dell’Aleksievič in Italia, ci ha permesso di conoscere questa grande scrittrice, premio Nobel per la letteratura nel 2015.

Read more

Il cinese a fumetti, Stefano Misesti. Trama e recensione

Il cinese a fumetti, Stefano Misesti. Trama e recensione

Vi ricordate quando alle elementari o alle medie, alcuni dei vostri compagni inventavano un nuovo alfabeto, fatto di forme geometriche o bizzarre, per parlare in codice con un amico?
Mentre leggevo Il cinese a fumetti mi sono ricordata del mio compagno di banco in seconda media che aveva inventato, insieme ai suoi amici della classe, questo alfabeto per scambiarsi, tra un banco e l’altro, un foglio con le informazioni segrete.

Quando il mio compagno di banco scriveva in codice, io mi incuriosivo e cercavo di capire dalle forme quale lettera potesse esserci dietro. In poco tempo ero riuscita a decifrare il codice segreto. Non era stato difficile poiché dalle lettere avevano ricavato una forma più o meno geometrica, da cui si intuiva che il triangolo era la lettera A, e che la stella un po’ cicciona da sembrare un sole era la O e via dicendo.

Read more

Il gallo, Grazia Deledda. Novella

Il gallo, Grazia Deledda. Novella

Il gallo

Il cedro del Libano, 1939

Adesso che gli hanno tirato il collo, si può parlare, di questo gallo, senza odio e senza disprezzo!
Per un mese buono, è il più bello e santo dell’anno, il mese di maggio, il mese di Maria incoronata di rose, l’ardente volatile fu il terrore, il palpito la passione di tutto un quartiere cittadino abitato da persone di valore e di ingegno: e se non generò la strage della famosa gallina della novella di Tolstoi è perché appunto i fatti si svolsero in una zona di intellettualità civilissima e, diciamo pure, di spregiudicatezza stracittadina.

I fatti sono questi (e un giorno forse saranno, con documenti alla mano, rievocati da qualche spulciatore di piccole ma pittoresche cronache antiche). Read more

Pescabolario, Andrea Bersani. Trama e recensione

Pescabolario, Andrea Bersani. Trama e recensione

Alla piscina dello Stadio Monumentale di Torino giravano lo Spot delle Poste Italiane ed io mi ero portata da leggere il libro di Andrea Bersani, Pescabolario – Un vero falso manuale di pesca, con tanto di lemmi, bigattini e tutto il resto – consigliatomi da Angelo Zabaglio, l’autore de L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire.

Tra una scena e l’altra, quando le comparse non erano in campo, sorridevo durante la lettura del significato curioso che Andrea Bersani ha dato alle parole che, per motivi alle volte bizzarri, fanno parte del vocabolario di chi vuol diventare un buon pescatore, ma anche di chi vuol conoscere la passione del pescatore per eccellenza, Sampei e la sua canna fatta di magia.

Read more

L’emporio degli umori, Franco Basso. Trama e recensione

L’emporio degli umori, Franco Basso. Trama e recensione

L’emporio degli umori è una raccolta di racconti dove il fil rouge della narrazione sono gli stati d’animo, le emozioni e i sentimenti che influenzano la vita delle persone.
La raccolta si snoda attraverso storie di viaggio, di vita quotidiana, di avventure misteriose, fantastiche e giocose dove i protagonisti sono piccoli uomini di fronte a grandi prove, quelle del nostro tempo (F. Basso).

Read more

La bella addormentata nel frigo di Primo Levi nella versione digitale

La bella addormentata nel frigo di Primo Levi nella versione digitale

La bella addormentata nel frigo è un racconto fantascientifico e distopico di Primo Levi ambientato nella Germania del 2115. Scritto nel 1955 è stato inserito all’interno della raccolta Storie Naturali, composta da 15 racconti e pubblicata nel 1966 per Einaudi, con lo pseudonimo di Damiano Malabaila.

A trent’anni dalla scomparsa dell’autore, avvenuta l’undici aprile del 1987, viene pubblicata, sempre per Einaudi, la versione digitale de La bella addormentata nel frigo che si può scaricare gratuitamente dal sito Primolevi.it o direttamente dall’Apple Store. L’ebook è caratterizzato dall’interattività dei contenuti di approfondimento e il lettore potrà decidere liberamente se accedere a tali contenuti multimediali e digitali oppure, scegliere di leggere il racconto come un libro tradizionale. Read more

Il vento non lo puoi fermare, Elvira Serra. Trama e recensione

Il vento non lo puoi fermare, Elvira Serra. Trama e recensione

Sono stata alla presentazione de Il vento non lo puoi fermare al Circolo dei Lettori di Torino, invitata dal Circolo Sardo A. Gramsci che ho avuto modo di conoscere attraverso la lettura di un libro che vedeva come protagonista la Sardegna.

Ed è parlando della Sardegna che incomincia il dialogo tra Massimo Gramellini ed Elvira Serra, con un ringraziamento ai sardi e al Circolo A. Gramsci per essere lì a sostenerla.
Come riporterà sulla sua pagina Facebook, Elvira confessa di aver avuto paura che la Sala Grande del Circolo dei Lettori restasse vuota e di aver sottovalutato il fattore S (Sardegna), che invece ha risposto numeroso al suo invito. Read more

Al di là del bosco incantato, Savino Del Giudice. Trama e recensione

Al di là del bosco incantato, Savino Del Giudice. Trama e recensione

Al di là del bosco incantato è il romanzo di Savino Del Giudice, successivo al Regno Invisibile, in cui l’autore riprende il filone dedicato al Piccolo Popolo.

La protagonista di questo romanzo è Ester la cui vita cambia nel momento in cui scopre che sua nonna materna, che non vedeva da anni, dopo la sua morte, le aveva lasciato in eredità tutti i suoi averi compresa la casa di campagna dove Ester era cresciuta.

Read more

L’agnello pasquale, Grazia Deledda. Novella

L’agnello pasquale, Grazia Deledda. Novella

L’agnello pasquale

Il flauto nel bosco, 1923

Il ragazzo stava seduto a studiare, ma tendeva l’orecchio per sentire se il padre tornava, perché al padre, terrazziere alla giornata spesso disoccupato avevano finalmente promesso un posto fisso, e da questo dipendeva forse l’avvenire del figlio.

Ci si erano messi di mezzo i preti, perché il terrazziere era un uomo religioso fino alla semplicità; e dunque si sperava in bene. Infatti l’uomo tornò a casa con un viso beato: aveva ottenuto.
Aveva ottenuto un posto di aiutante interramorti con lo stipendio fisso di lire cinquecento al mese, oltre le mancie.

Read more

Dammi i tuoi occhi, Mirko De Frassine. Trama e recensione

Dammi i tuoi occhi, Mirko De Frassine. Trama e recensione

Avevamo lasciato Sher e Lisa sconvolti dalla perdita del loro amico Lorenzo nel primo romanzo della saga di The Custodian. In Dammi i tuoi occhi, secondo volume, continuano le avventure dei due protagonisti sullo sfondo del fumetto The Custodian ispirato dal loro amico Lorenzo, alla continua ricerca della verità. Read more